Via Umiltà, 745

01036 Nepi (VT)

missio.consolata@gmail.com

contattaci!

La Peregrinatio Missionis  nella diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca

Dopo la celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale 2023, il Vescovo di Ugento – Santa Maria di Leuca, mons. Angiuli, ha indetto la “Peregrinatio Missionis” affidando l’animazione delle 43 parrocchie della Diocesi alle Suore Missionarie della Consolata.  La “Peregrinatio” terminerà la domenica di Pentecoste 2024.

Il 7 ottobre 2023, come impegno della  Veglia Missionaria, l’ufficio Missionario Diocesano ha avviato la “Pellegrinatio Missionis” con i seguenti simboli: l’icona della Vergine Maria Consolata, Stella della Evangelizzazione, il Bastone del pellegrino simbolo del discepolo missionario, l’immagine di un cuore ardente e dei piedi  che camminano, che emerge dal Vangelo dei discepoli di Emmaus proposto da Papa Francesco per il mese missionario 2023 e che ci ha spinto a vivere come chiesa in stato di missione, tutto l‘anno 2024, e la lampada luce dello Spirito fuoco della Missione dal quale i discepoli di Emmaus si sono lasciati toccare e trasformare: dalla Parola e dai gesti del Risorto. Sono tornati a Gerusalemme pieni di gioia per annunciare che Gesù era veramente risorto!

E’ questa icona biblica  del Vangelo di Luca (cap. 24) che illumina la “Peregrinatio Missionis”: il cammino di Gesù Cristo Risorto con i discepoli. Gesù si incontra, si avvicina, cammina insieme, ascolta, insegna e spiega la Parola di salvezza. Condivide la giornata e si siede a tavola  per spezzare il pane insieme e rimanere con loro per sempre.  La nostra supplica è anche come quella dei discepoli di Emmaus:  “Rimani con noi, Signore!” Gesù con noi è la nostra consolazione, salvezza e rifugio nei tempi difficili che viviamo, solo in Lui troviamo la forza per andare avanti vero il Padre.

“Noi, Suore Missionarie della Consolata della comunità di Ruffano, vogliamo dare risalto e fare memoria del mandato di Gesù: “Ricevete la forza dello Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e Samaria e fino ai confini della terra” (At 1,8) . Animeremo le parrocchie con momenti di preghiera, incontri di riflessione e testimonianza missionaria. Questo pellegrinare sarà un’occasione per conoscere i parroci e la gente e stabilire contatti per animare missionariamente le comunità parrocchiali visitate” commentano le Sorelle della comunità.  

La presenza delle Suore Missionarie della Consolata vuole essere, pur con le forze limitate, per presenze di “consolazione”. Dopo una prima esperienza nella Parrocchia di San Francesco in Ruffano, iniziata nel 2001, la presenza delle Suore era stata interrotta nel 2015.  

La domenica 26 Febbraio 2023, durante la Celebrazione Eucaristica, il Parroco don Rocco Maglie presentò le quattro Sorelle di diverse nazioni che compongono la comunità, ai parrocchiani di San Francesco d’Assisi, in Ruffano. 

“Noi Sorelle stiamo ancora cercando di conoscere e di comprendere la vita della comunità parrocchiale in cui siamo inserite. Alcune iniziative che hanno favorito l’incontro con la gente sono state: il tempo della Quaresima, celebrato nelle famiglie delle varie zone del paese; nel mese di Maggio la preghiera del Rosario Missionario  meditato, nelle famiglie. Esperienze che  ci hanno dato  la possibilità di conoscere luoghi, persone e situazioni familiari non sempre facili”.

Nell’ ottobre 2023, le Missionarie della Consolata in Ruffano ricevono il mandato dal vescovo della peregrinatio Missionis: “Lo scopo del pellegrinaggio missionario è un risveglio missionario nella Chiesa Locale. Sono invitate tutte le 43 parrocchie della Diocesi a vivere questo  pellegrinaggio missionario  è un tempo  di  dialogo, incontro e celebrazione che ci offre il Signore per pregare e riflettere insieme e prendere consapevolezza della chiamata di Dio ad ogni battezzato per portare il Vangelo in ogni giornata, in ogni  luogo di lavoro, studio, incontro con le persone bisognosi di una buona parola, un momento di compagnia” spiegano le Sorelle.

È come un Kairos, un tempo di grazia, che stimola le comunità parrocchiali  ad essere chiesa tutta missionaria  con Maria, la Prima Missionaria della Trinità e a camminare nelle strade dei nostri paesi, sospinte dalla forza dello Spirito per annunciare con cuori ardenti e piedi in cammino la  lieta Notizia che Gesù, il Crocifisso Risorto, è  la vera Consolazione per l’umanità.

“Ci sentiamo in cammino come i Discepoli di Emmaus. Questo incontro di Gesù Risorto con loro, il suo camminare con loro mentre spiega  la Parola, il suo sedersi a tavola per benedire e spezzare il pane con loro, lo stiamo vivendo  nella nostra preparazione, studio e preghiera per ogni parrocchia che troviamo. Ci si riempie il cuore del fuoco dello Spirito del Risorto e ci trasforma ogni volta con la luce e la forza necessaria per dare alla gente la testimonianza di sentirci anche noi trasformati dell’incontro con Gesù Crocifisso Risorto e che nel contempo è un invito esplicito per tutti a dare ragione della nostra fede e speranza pasquale nella storia odierna, che chiede vicinanza, esserci, ed essere consolazione; a donare il nostro tempo, a chi ne ha bisogno, camminare insieme la nostra giornata di vita ordinaria in forma straordinaria. Stiamo vivendo un’esperienza bellissima.  Ringraziamo il Signore!”

a cura di Suor Adanech, mc

Chi siamo

Le Suore Missionarie della Consolata sono una Congregazione internazionale per la missione ad gentes, ossia per il primo annuncio del Vangelo.

Ultime pubblicazioni

  • All Posts
  • Andare alle Genti
  • Approfondimenti
  • Beata Irene
  • Beata Leonella
  • Beato Giuseppe Allamano
  • Bibbia
  • Interviste
  • Istituto
  • Missiolog
  • Mondo Allamano
  • Popoli
  • Racconti

Allamano SANTO

Verso la canonizzazione, 20 ottobre 2024

Temi

Argomenti

Pagine in costruzione

Chiamate dallo Spirito Santo a partecipare al Carisma, dono di Dio al Padre Fondatore, Giuseppe Allamano, offriamo la vita per sempre a Cristo, nella missione ad gentes, ossia ai non cristiani, per l’annuncio di salvezza e consolazione.

CHI SIAMO

Carisma

I nostri SANTI

Storia

Spiritualità

DOVE SIAMO

Africa

America

Asia

Europa

"Prima Santi, poi Missionari"

Beato Giuseppe Allamano

+ 39 0761 52 72 53

dalle 08.30 alle 18.00

missio.consolata@gmail.com

24h