Kenya, Centro Cafasso: acquisto cisterna

La Casa della Consolazione S. Giuseppe Cafasso ospita ragazzi minorenni che hanno avuto problemi con la giustizia e che hanno scontato la loro pena nel carcere minorile. Una volta usciti gli si offre la possibilita' di essere ospitati nella nostra casa dove si offre un programma di riabilitazione e re-inserimento nella societa'. Il motto della nostra casa dice Diamo una seconda possibilita' perche ' i ragazzi possano avere l ' opportunita ' di un nuovo modo di vivere. Il cammino di riabilitazione passa attraverso diverse fasi e include anche il lavoro manuale soprattutto nell ' orto e allevamento di animali - mucche, galline e conigli - attivita ' che potranno facilmente continuare nella vita civile che li aspetta. Queste attivita ' insegnano ai ragazzi, oltre la professione, la responsabilita' e l ' importanza dell' impegno quotidiano nel provvedere per i propri bisogni , oggi al Centro, domani nella vita adulta. Purtroppo pochi giorni fa si e' rotta una cisterna per l ' acqua e avremmo bisogno di comprarne una nuova. Per sostituirla e metterla sulla torretta. Avremmo bisogno anche di una pompa manuale idrica per attingere acqua dal pozzo artesiano e di materili agricoli per lavorare la terra. n

Somma proposta: 5.000,00 euro
Somma raggiunta 100%

Con fiducia ci rivolgiamo ai nostri benefattori, grate della possibilita ' che ci danno di continuare la preziosa attivita ' agricola importanti per la riabilitazione dei ragazzi.

Perche' donare?

Il progetto finanzia

L ' acquisto di una cisterna e di una pompa manuale per i lavori agricoli del Centro Cafasso

La finalita '

Permettere la realizzazione dei lavori agricoli che fanno parte del programma di riabilitazione dei giovani

Benefici sperati

Dare un ' opportunita ' ai giovani di imparare un lavoro e sostenere le spese del Centro Cafasso

Progetti 2024